Sky Retention. Offerte Sky dopo disdetta. Come tornare

Sky Retention

Tornare a Sky conviene. E questo già in molti lo sanno. È frequente che i vecchi clienti di Sky inviino disdetta alla pay tv al solo fine di rientrare, usufruendo di proposte commerciali abbonamento più vantaggiose.

Quando un cliente disdice il servizio, si entra nella cosiddetta modalità retention. Che cos’ è la retention? Per retention intendiamo quella serie di pratiche commerciali atte ad attirare nuovamente un vecchio cliente (oppure, a fermarlo prima della completa e definitiva disdetta).

Quando un cliente invia disdetta a Sky, entra il più delle volte in un database di persone alle quali la tv cercherà di offrire condizioni vantaggiose. Proprio le stesse alle quali hanno diritto i nuovi abbonati.

La pratica della disdetta e del rientro può essere quindi un modo intelligente per risparmiare sul proprio abbonamento alla tv a pagamento.

Quindi disdire Sky è conveniente? Le offerte Sky per chi ha fatto disdetta sono economiche? Non è possibile rispondere in maniera netta a queste domande. Le politiche di retention portano generalmente le compagnie a praticare prezzi decisamente convenienti. Come spiegato qui, si tratta, in termini marketing, di un aspetto fondamentale della vita di ciascuna azienda. Non è quindi un vezzo praticato solo nella tv a pagamento. Fatto sta che negli ultimi mesi, sono aumentati anche gli incentivi per ottenere una migliore fidelizzazione del cliente.

Logo di SkySky ha avviato il programma Sky EXTRA, proprio con l’ intento di premiare i clienti che non solo soliti utilizzare il giochetto del vado e torno.

Ovviamente, aderendo alle offerte di retention, si ha il vantaggio di godere dei prezzi speciali praticati ai nuovi abbonati. Contestualmente però, si perdono tutti i vantaggi del programma Sky Extra.

E’ importante quindi farsi bene i conti e confrontare vantaggi e svantaggi di scegliere una delle offerte Sky dopo disdetta.

Clicca qui per guardare le offerte di Sky insieme a Fastweb.