Caratteristiche necessarie per un rullo gommato per nastri trasportatori efficiente

Il nastro trasportatore è un tappeto atto a trasportare oggetti di varia natura. Il vantaggio rispetto ad altri mezzi di trasporto è che non è necessaria una stretta sorveglianza, può trasportare oggetti molto pesanti e il consumo energetico è decisamente esiguo. Per fare in modo che il tappeto si muova sono necessari, oltre ad una serie di ingranaggi, dei rulli. Questi rulli sono gommati all’esterno e devono rispettare alcune caratteristiche affinché il nastro trasportatore risulti efficiente. Rulli gommati di scarsa qualità tendono ad incagliare il meccanismo e a non far scivolare bene il tappeto. Trattandosi soprattutto di strumenti adibiti alla produzione industriale, un ritardo del meccanismo può risultare molto dannoso dal punto di vista economico. Inoltre, all’interno di una catena di montaggio, soprattutto se non c’è sorveglianza, se un nastro si blocca, quello successivo continua a lavorare creando un disastro di grande portata.

Come sono fatti i rulli in gomma per tappeti trasportatori

Esistono diversi tipi di rulli gommati per tappeti trasportatori che differiscono essenzialmente per il tipo di materiale con il quale sono realizzati. I due tipi principali prevedono la parte interna realizzata in ferro oppure in alluminio. L’anima del rullo viene quindi rivestita di gomma per permettere lo scivolamento del tappeto. Per funzionare in maniera ottimale, il rullo gommato deve rispettare alcuni livelli di qualità e la ditta produttrice deve aver ottenuto le dovute certificazioni che assicurano l’utilizzo di materie prime di alto livello e di processi produttivi ecosostenibili e sicuri.

Caratteristiche che deve avere un rullo gommato

Ci sono alcuni parametri da rispettare per fare in modo che il rullo gommato per nastri trasportatori sia efficiente. Le caratteristiche fondamentali da rispettare sono: durata, durezza, resistenza delle componenti chimiche, resistenza ad abrasioni e calore e stabilità dimensionale. Per mantenere alte le prestazioni, è necessario stare sempre al passo con il progresso tecnologico o con la creazione di materiali sempre più performanti. Inoltre, una ditta impegnata nella produzione di rulli gommati deve provvedere alla produzione precisa e accurata di ogni singola parte del rullo e procedere sempre con un test finale per verificarne le capacità.

Durezza e resistenza ai composti chimici

Sono queste le due caratteristiche principali che un rullo gommato deve avere. La prima la si ottiene scegliendo materiali di ottima qualità e abbastanza robusti, in modo da rendere i rulli capaci di affrontare anche situazioni complicate e impreviste. La resistenza, invece, è necessaria nel caso in cui ci sia intrusione di prodotti chimici che possono andare a danneggiare le varie componenti.

Stabilità dimensionale, abrasioni, calore e durata

I rulli gommati per nastri trasportatori vanno realizzati in maniera accurata in ogni loro parte in modo che il prodotto finale mantenga intatta la sua forma e la sua consistenza anche con il passare del tempo e anche se a contatto con una temperatura più elevata. Ovviamente non esiste un rullo gommato in grado di durare in eterno, ma è fondamentale trovare quello in grado di ritardare il più possibile i problemi dovuti ad usura e calore.

Altre caratteristiche da prendere in considerazione

Oltre alle resistenze dai fattori esterni già nominate, è bene che il rullo sia resistente anche agli agenti atmosferici e da grassi e oli, siano questi di natura animale o vegetale. Inoltre, il rullo gommato deve essere atossico in ogni sua parte, rispettando le norme vigenti in termini di ambiente e salute pubblica. L’anti-adesività impedisce ad altri materiali di aderire alla gomma e il grip (vale a dire la tenuta) deve essere massima in ogni punto.

Naxt.it, cultura digitale nel nuovo news blog di UpGo.it

Naxt.it Cultura Digitale

E’ nato poche ore fa Naxt.it, nuovo media online del network UpGo.it. Naxt.it si affianca ed estende l’ esperienza di successo di UpGo.news, il news blog quotidiano dedicato al tech e ai nuovi media, che dal mese di novembre, è esploso in termini di crescita e visibilità, affermandosi come autorevole fonte Google News nel settore. A gennaio, all’ offerta di informazioni, approfondimenti, recensioni e interviste di UpGo.news si aggiunge Naxt.it, tutto dedicato alla cultura digitale. [Read more…]

La nostra informazione quotidiana, su UpGo.news

News blog tecnologia

L’ informazione quotidiana su tecnologia, nuovi media, tendenze dalla rete, telefonia e tv online. A novembre 2016 è nato il nuovo UpGo.news. Dopo un anno di fase beta il news blog edito da UpGo.it – orangewebstudio lancia la propria versione quotidiana. Un progetto ambizioso rafforzato dalla presenza su GoogleNews, il programma Google dedicato ai migliori siti d’ informazione di tutto il mondo. [Read more…]

Call Center. Tra truffe e opportunità

Call Center opportunità

E’ forse il più nebuloso mercato del nostro Paese. Stiamo parlando di quello dei call center, luoghi oggi importanti di lavoro occasionale, soprattutto per i più giovani, opportunità per clienti ed aziende ma anche posti di lavoro dal trattamento massacrante. Insomma, pochi anni fa fu Virzì a raccontare magistralmente questo mondo misterioso. [Read more…]

Capelli alla moda, le tendenze del momento

Caschetto Bellezza

Prima dell’arrivo delle festività, è sempre consigliato fare un salto dal parrucchiere per dare una sistemata ai vostri capelli. Le mode in questo settore spesso sono lanciate dai vip, che poi di conseguenza possono arrivare fino al salone sotto casa. Ma quali sono le mode del momento per questo inverno 2016, andiamo a scoprirle? [Read more…]